martedì 28 agosto 2012

La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo - Citazioni

" Odio trovarmi dove lei non è, quando lei non c'è ".

--

" Rimango ai margini a ricordare la meraviglia di avere nove anni e rendermi conto di colpo, capire di colpo che il mio amico, la mia guida, mio fratello, sono io. Io, soltanto io. Che terribile solitudine ".

--

" Sullo schermo c'è una mappa metereologica del mondo. Oppure una galassia, un vortice di stelle. O un bambino ".

--

" Il dolore è passato ma quello che è rimasto è il suo involucro, uno spazio vuoto dove al posto del dolore c'è la sua attesa ".

--

" ...ti ho aspettato, e ora sei qui ". (da "Ringraziamenti").


0 commenti: