sabato 1 agosto 2015

One love Two hearts Three stories

Autrice: Joy Dawn King
Sottotitolo: A Pride and prejudice anthology
Lingua: Inglese

---

One love Two hearts Three stories è il bel titolo della raccolta di tre racconti di Joy Dawn King, in cui i due cuori sono quelli di Darcy ed Elizabeth. Si tratta, infatti, di tre variation del celebre Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen.

Il primo racconto, The library, è costituito da nove capitoli e un epilogo.
In esso l'autrice immagina che, una volta insieme nella biblioteca di Netherfield, i due protagonisti non restino in silenzio, ma si confrontino. Soprattutto, è Darcy a spiegarsi, e mi piace molto il motivo addotto per il suo comportamento al ballo di Meryton e per le sue parole sprezzanti nei confronti di Elizabeth.
L'autrice è stata veramente molto brava nel descrivere le espressioni facciali dei due personaggi, il suo modo di renderle è stato l'elemento che ho preferito, insieme al trionfo della comunicazione. Aprendo il proprio cuore e parlando chiaramente, infatti, il Darcy di questa storia evita una gran quantità di fraintendimenti e di eventi negativi.
Non so se l'autrice volesse lanciare il messaggio che la comunicazione è tutto, soprattutto in una coppia, ma l'ho apprezzato parecchio.
Mi è sembrato, però, che i due si abbandonassero ad effusioni troppo repentinamente.
L'epilogo è molto dolce.

Il secondo racconto, Married, è quello più lungo, quasi un libro a sé (ventitré capitoli più un epilogo).
L'inizio è molto originale, così come quello della storia successiva e del primo romanzo dell'autrice, A father's sins. Qui abbiamo infatti Elizabeth che si ritrova in carrozza con una Georgiana molto spaventata e un Wickham e una Mrs Younge palesemente in combutta.
Lizzy riesce a salvare la ragazza dalla situazione, ma nel XIX secolo scrivere una lettera ad un giovane con cui non si hanno legami, comporta pesanti conseguenze...
Mi è piaciuto il modo in cui l'autrice ha reso il cammino dei due protagonisti verso la conoscenza reciproca, mentre mi ha lasciato un po' perplessa il personaggio di Georgiana, qui in una versione per me inedita: lungi dall'essere la ragazzina timida a cui siamo abituati, troviamo invece un'adolescente viziata che non si cura delle conseguenze che le proprie azioni possono avere su chi le sta intorno. Tuttavia, a ben pensarci, questo comportamento è piuttosto in linea con il modo in cui la ragazzina si è trovata a crescere, e cioè con due tutori molto giovani ed inesperti, pronti ad esaudire ogni suo desiderio.
Al Colonnello Fitzwilliam è riservato un destino a cui non avevo mai pensato, mentre Mr Bennet ne esce davvero male, più incline a privilegiare gli interessi della moglie e delle altre figlie, piuttosto che a curarsi dell'avvenire di Elisabeth. Molto divertente il siparietto con Caroline Bingley, per la quale l'autrice trova sempre delle "punizioni" simpatiche.

Terzo ed ultimo racconto è Ramsgate, formato da sette capitoli ed un epilogo.
In esso, Georgiana si rende conto dell'inganno perpetrato ai suoi danni da Wickham e Mrs Younge e si rifugia dai Gardiner, temporaneamente suoi vicini in vacanza a Ramsgate insieme alle nipoti Jane ed Elizabeth. E' proprio con quest'ultima che la ragazza stringe una forte amicizia, inizialmente mal vista da Darcy, che teme che i nuovi conoscenti vogliano ottenere dei vantaggi dalla conoscenza con la sorella. Ben presto, però, l'uomo si trova a sua volta estremamente legato a quella donna che lo ha attratto dal primo istante...
Particolare, in questa storia, è lo stravolgimento delle coppie, con Jane non più legata al caro Bingley, ma ad un altro personaggio.

One love Two hearts Three stories è una raccolta molto piacevole, priva di angoscia e di ansia, con scelte originali e percorsi alternativi per l'immortale storia di Darcy ed Elizabeth.

---

Quarta di copertina: 
The Library

What happens when Fitzwilliam Darcy and Elizabeth Bennet are alone in the library at Netherfield Park and they decide to talk instead of ignore each other? In Jane Austen’s Pride and Prejudice, the half hour passes without either our hero or our heroine speaking one word to each other. This sweet variation has them breaking their silence. What follows is a conversation filled with confrontation, clarification, and love. 



Married! 

Fitzwilliam Darcy needs a wife! Elizabeth Bennet needs a husband! 

What results when two strong-minded, kind-hearted strangers unite in this most sacred state? Will love grow? In this full-length novel, Darcy and Elizabeth are faced with frustrations and blossoming feelings of tenderness. Our favorite couple finally reach their happily ever after. Or, do they? 



Ramsgate 

When Miss Georgiana Darcy stumbles upon her beloved George Wickham willingly wrapped in a passionate embrace with someone else, the elopement is off. Running to her new friend, Miss Elizabeth Bennet, she involves her in a plan to get help from her brother, Fitzwilliam Darcy, and bring Wickham to justice. 

In this novella length story, does Darcy marry Elizabeth? Does Colonel Fitzwilliam find the woman of his dreams? And, what happens to the nefarious Mr. Wickham? Enjoy this alternate path to our favorite couple’s happily ever after.

---

Giudizio personale: 4/5

0 commenti: