domenica 25 novembre 2012

Naked Heat

Autore: Richard Castle
Probabili ghost writers: Tom Straw ed Andrew Marlowe
Titolo originale: Naked Heat

---

Naked Heat è il secondo volume della serie di Nikki Heat scritta dal personaggio telefilmico di Richard Castle.
Devo dire che l'ho trovato migliore rispetto al primo volume, Heat wave, sia riguardo lo stile che la storia, molto più corposa. L'aderenza ai personaggi della serie tv è impressionante, tanto che ad un certo punto ho pensato che ci fosse stato un errore, e che invece di Nikki Heat avrebbero dovuto scrivere Kate Beckett (il corrispettivo telefilmico di quello cartaceo); inoltre il personaggio di Jameson Rook si avvicina ulteriormente a quello di Richard Castle, svelando, in questo volume, di essere non solo un giornalista, ma anche uno scrittore.
La storia è molto scorrevole -il libro si legge in un paio di giorni- ed è sempre divertente trovare riferimenti agli episodi del telefilm. Ecco "alcuni" esempi: la scena dell'omicidio richiama la 3x01, in cui la detective Beckett trova Castle sul luogo del delitto, così come accade con la detective Heat e Rook; il codice per aprire un vano segreto nel romanzo, altro non è che il numero del badge di Kate nel telefilm; i protagonisti sono legati con del nastro adesivo e devono liberarsi così come Rick aveva provato a fare nella 2x12; la parola di sicurezza di Nikki è "ananas", mentre quella di Castle è "mela" (il riferimento si coglie più chiaramente in lingua originale, dove "ananas" è "pineapple", mentre "mela" è "apple"); simpatico anche come venga inserito -anche se in poche righe- il detective Schlemming, uno che "non brilla per prontezza", corrispettivo cartaceo - piuttosto peggiorato - del detective Demming, rivale in amore di Castle nella seconda serie del telefilm.
Sempre molto carine le scene tra Nikki e Rook, così come la dedica: "Alla vera Nikki Heat, con gratitudine".
Anche questo romanzo, come il primo, è autoconclusivo, e non vi sono riferimenti all'omicidio della madre della detective, probabilmente ripreso nel terzo volume.

---

Trama: Quando viene ritrovato il cadavere di Cassidy Towne, la giornalista di gossip più temuta e velenosa di Manhattan, Nikki Heat, punta di diamante della squadra omicidi di New York, scopre che i potenziali assassini della donna sono molti, ciascuno con un ottimo movente. Le indagini subiscono tuttavia una battuta d'arresto quando la poliziotta si vede nuovamente costretta a lavorare al caso con il giornalista premio Pulitzer Jameson Rook. Il ricordo della breve, disastrosa relazione tra Nikki e Jameson renderebbe pressocchè impossibile ogni rapporto tra di loro, ma gli omicidi nel frattempo si moltiplicano, rivelando complicità e connivenze tra la mafia newyorkese e il jet-set. Il tempo stringe, e la collaborazione tra i due sembra rivelarsi più efficace che mai...

---

Giudizio personale: 5/5

---

  Il book trailer del libro:

--

I riferimenti a Naked Heat in Castle:

--

L'intro delle stagioni III e IV di Castle:

--

Il poster della III stagione di Castle:


1 commenti:

Clody ha detto...

Ciao! Volevo segnalarti questa bella iniziativa natalizia ;-)
http://locandalibri.blogspot.it/2012/11/christmas-gift-una-magica-nevicata-di.html