giovedì 15 agosto 2013

Foto di famiglia - Citazioni

" Più tardi mi chiesi spesso come mai non riuscisse a sopportare il dolore dei suoi familiari, mentre era tanto comprensivo con quello dei suoi pazienti ".

--

" ... il mio problema è che [...] tutti mi considerano comprensiva e riversano su di me ogni loro segreto. 
- Si accorgono molto più tardi, angelo, - ammesso che se ne accorgano - che tu non dici mai i tuoi, vero? - ".

--

" Piccola, tu hai un cuore troppo delicato. Vuoi credere che il mondo non sia orrendo, mentre il mondo è orrendo, perciò il tuo cuore si deve spezzare per forza. Continuamente. Non puoi farmi pena ".

--

" ... e capivo che mi stavo riaddormentando, che stavo sfuggendo alla mia esistenza ancora per qualche ora ".

--

" Oh, lo conosco bene, quell'amore. Conosco quell'amore benissimo, un amore assolutamente condizionale. Stà zitta, stà buona, stà bene. Stà bene. E io ti vorrò bene. Io ti amerò, mia perfetta bambina ".

--

" ... nessuno ottiene l'amore senza qualche condizione. Non fa parte della natura umana amare così, neppure i propri figli. Vogliamo qualcosa anche da loro ".

--

Qui la scheda del libro


0 commenti: