martedì 25 agosto 2009

Voci - Citazioni


" Il mio pensiero [...] tende misteriosamente a volare fuori della cornice ".

--

" La voce, quelle rare volte che l'ho sentita, mi è sembrata velata, come di chi tema di esporsi e infastidire, una voce piegata su se stessa, resa opaca dalla ritrosia, con dei guizzi inaspettati di ardimento e di allegria ".

--

" ...la verità io credo proprio che non esista... siamo fatti di tante cose diverse, tante verità sovrapposte... ".

--

" Comprendeva in sé l'arroganza del sole e la timidezza della luna... ".

--

" ...è la voce di mia madre [...] chissà perché l'ho tanto odiata quella voce [...]. Era la voce del buon senso quotidiano, abitata da oscuri timori che io rifiutavo anche solo di indovinare, una voce non solo educata, ma domata ".

--

" ...lei voleva capire prima che giudicare... ".

--

" ...le sue disperazioni erano così profonde che nessuno le avrebbe mai potute sondare... ".

0 commenti: