domenica 3 ottobre 2010

Colpo di... fulmine

Autrice: Erica Orloff
Titolo originale: Mafia chic

---

Theresa Marie "Teddi" è l'unica femmina dei diciotto nipoti di "Poppi" Marcello, "padrino" italo-americano, e in quanto tale è trattata alla stregua di una principessina, viziata, coccolata, e sorvegliata dai vari membri della famiglia.
Che però la vorrebbero felicemente -e finalmente- "maritata", possibilmente con un cattolico, italiano, non appartenente alla mafia.
Così Teddi comincia una relazione con un noto giornalista televisivo, ma il suo "colpo di fulmine" è un italo-americano con cui si è scontrata mentre lui la pedinava con un grosso furgone... dell'FBI.
Naturalmente, da italiana, la solita equazione: italiano=mafioso dà non poco fastidio, ma questo libro in pratica si regge su stereotipi riguardanti chi ha origini nel Bel Paese.
Accantonati i temi profondi velati d'ironia e le storie interessanti di Diario di una signora del blues e Tequila a colazione, Erica Orloff ci consegna un libro la cui prevedibilità è davvero l'ultima delle sue pecche.
Le famiglie di Teddi, entrambe italiane ed entrambe mafiose, naturalmente, si incontrano ogni domenica per pranzi luculliani a cui nessuno può dire di no, ed in cui il piatto preferito da tutti, e menzionato fino alla nausea, sono le teste d'agnello (teste d'agnello con tanto d'occhi sulle tavole italiane?? Mah...); le donne sono assiepate in cucina, gli uomini davanti alla tv, con i petti villosi coperti da canottiere di materiale scadente, le ragazze in salotto scelgono le scarpe Jimmy Choo "cadute accidentalmente da un camion".
Ma tanto per stemperare il tutto, ogni membro della famiglia ha un cuore grande così, nessuno traffica in droga (oh, no, per amor del Cielo!), la prostituzione non viene nemmeno menzionata, e nell'aria si respira il desiderio di una vita onesta e normale, che probabilmente si realizzerà una volta che la nuova generazione avrà soppiantato la vecchia.
Colpo di... fulmine è un libro leggero, che si legge in fretta, e che, forse, può risultare divertente. Fuori dall'Italia.
Ed è proprio questo il problema.

---

Retrocopertina:
La famiglia,
l'amore,
il cibo:
tutti e tre fanno ingrassare.

---

Giudizio personale: 3/5


0 commenti: