domenica 24 giugno 2012

La stirpe

Autrice: Meljean Brook
Titolo originale: The Iron Duke

---

Mi sono avvicinata a questo romanzo con qualche pregiudizio, ed invece ho trovato una storia molto ben costruita e ben scritta, che mi ha tenuto incollata alle pagine fino alla fine.
Naturalmente -e per fortuna- né l'immagine di copertina, né il titolo dell'edizione italiana c'entrano niente con il contenuto del libro.
Si tratta di un'ucronia, quel genere di narrativa in cui si immagina che la storia, da un certo momento in poi, abbia subito un corso diverso. Ne La stirpe, l'Orda cinese ha invaso l'Europa, l'Asia e l'Africa. La storia si svolge in un'Inghilterra dal sapore vittoriano e dall'atmosfera steampunk, un'Inghilterra finalmente liberata dall'Orda, ed in cui gli inglesi che erano scappati nel Nuovo Mondo stanno facendo ritorno. Essi non hanno dovuto subire i soprusi toccati invece ai cittadini rimasti, "infettati" dall'Orda grazie a nano agenti inseriti in cibo ed acqua, e per questo, di fatto, schiavizzati.
La vita della protagonista, l'ispettore Mina, è probabilmente una delle più difficili: concepita infatti durante una "Smania" (un ordine riproduttivo imposto dall'Orda attraverso i nano agenti), la donna ha tratti anglo-cinesi, e per questo è sottoposta al disprezzo e alle angherie di tutti.
A causa di un'indagine, la sua vita si incrocia con quella del Duca di Ferro, liberatore della nazione, con il quale intreccia una relazione molto passionale ed appassionante.
Non mancano pirati dell'aria, macchine a vapore, zombie e mostri marini (ma questi ultimi, per fortuna, non occupano troppo spazio), per una lettura interessante e piacevole.

---

Retro copertina: Londra, diciottesimo secolo. Rhys Trahaearn è diventato un eroe nazionale dopo aver liberato l'Inghilterra dalle orde dell'esercito asiatico. Ma il potere lo ha reso un uomo freddo e calcolatore tanto da fargli guadagnare il titolo di Duca di Ferro. La detective Mina Wentworth non avrebbe mai pensato di avvicinarsi a lui, ma durante le celebrazioni per il trionfo inglese viene ritrovato un cadavere proprio all'interno della casa di Rhys, e tocca a lei condurre l'indagine. Quando Mina scopre che quel corpo appartiene a Roger Heynes, comandante di una nave della Marina Reale, capisce che forze molto più potenti  delle truppe asiatiche stanno tramando contro il suo popolo. Inizierà così, per la giovane detective, un viaggio infernale attraverso terre infestate da strane creature e oceani insidiati da terrificanti mostri. Ad accompagnarla sarà proprio l'affascinante Duca di Ferro, che si innamorerà perdutamente di lei, travolgendola in un vortice di passione e desiderio.

---

Giudizio personale: 5/5


0 commenti: