venerdì 9 ottobre 2009

Io uccido - Citazioni

" C'era un anticipo d'estate, nell'aria, con quel particolare aroma che solo le città di mare hanno. Odore di salmastro, pini, rosmarino e nulla di fatto.
Promesse e scommesse.
Non mantenute le prime, perse le seconde ".

---

" Aveva [...] provato la netta sensazione [...] che nello sguardo che si stavano scambiando ci fosse già un discorso più avanti di quello che potevano condurre con delle semplici parole ".

---

" E' la musica senza memoria che la memoria desidera per cessare di esistere ".

---

" Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vegono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti ".

---

" Non c'è nessuno come una donna debole per riconoscerne un'altra ".

---

" Quando aveva tirato il grilletto, il suo unico rimpianto era stato quello di poterlo uccidere una volta sola ".

---

" Sei un uomo finito ".

" Questo ha già un senso. Tu non sei nemmeno mai cominciato ".

---

" ...con l'angoscia di chi sa tutto e capisce che non potrà mai più dire nulla... ".




0 commenti: