domenica 25 maggio 2014

L'amante di Lady Chatterley - Citazioni

" Aveva sofferto tanto, che la sua capacità di soffrire, l'aveva, fino a un certo punto, abbandonato. "

--

" Si pensa che il mondo sia pieno di possibilità, ma si riducono a ben poche nella maggior parte dei casi. "

--

" Ci sono un sacco di buoni pesci nel mare... forse... ma la gran massa sembra sia formata soltanto da sardine e aringhe e, se non si è sardine o aringhe noi stessi, non c'è speranza di trovare molti buoni pesci. "

--
" ... anche per essere liberi di pensare bisogna avere del denaro, altrimenti ci si mette di mezzo lo stomaco. "

--

" Il senso fisico d'ingiustizia è un sentimento pericoloso, una volta suscitato. "

--

" Una donna deve vivere la sua vita, oppure vivrà pentendosi di non averla vissuta. "

--

" In alto il vento impigliato nei rami era in collera. Anche lui era imprigionato e tentava di liberarsi ... "

--

" Come per molti pazzi, si poteva misurare la sua follia dalle cose di cui non si rendeva conto; dai grandi tratti deserti della sua coscienza. "

--

" Ed era orrendo, esistere senza avere vita: senza vita, nella notte, a esistere. "

--

" Dare tutto quello che hai ai poveri vuol dire morire di fame noi e loro. "

--

"  - Allora perché sei così pallido e triste? -
- Scorpacciata di ricordi e forse paura di me stesso -. "

--

" Aveva pensato che una donna avrebbe potuto morire di vergogna, invece era la vergogna a morire. "

--

" Bene, tante parole, perché non posso toccarti. Se potessi dormire abbracciato a te, l'inchiostro potrebbe rimanere nel calamaio. "

---

Qui la scheda del libro

0 commenti: