martedì 6 luglio 2010

P.B. Shelley - Citazioni

" Se una foglia morta io fossi che potessi tu portare;
o una nuvola veloce per volare via con te;
o un'onda per ansare in tua balìa, e condividere
con te l'impulso della tua forza..."

---

" Io cado sulle spine della vita, e sanguino "
(Ode al vento di ponente)

---

" Noi siamo come nubi che velano la luna a mezzanotte;
oh, come vanno senza posa, e brillano, e tremano,
pennellando la tenebra di rapidi bagliori! -ma presto
il cerchio della notte si stringe, e sono perdute per sempre ".
(Tutto muta)

---

" Ami, ma ignori
la sazietà tristissima d'amore "
(A un'allodola)

---

" Quando il lume si spezza
la luce giace morta nella polvere... "
(Versi)

---

" Incontrarsi non è come lasciarsi.
In quel momento si sente di più,
più di quello che il mondo può sentire ".

---

" Noi siamo le immagini di un sogno ".
(La sensitiva)

---

Altre citazioni da P.B. Shelley qui e qui


0 commenti: